Tag-Archive for » quelli «

Mercoledì, 18 Marzo, 2009 | Autore:

[modifica] Così tanto per quello. Si scopre che openssl è in grado di determinare che la chiave e il certificato sono già in un unico file. Pertanto, no csplitting richiesto (bene, Spero che qualcuno leggendo questo almeno imparato a conoscere che bello csplit è). Infatti, l'intero script potrebbe anche essere obsolete… blaargh. Bene, almeno dà un bel avvertimento di non dare una passphrase vuota. 😀

Ecco la nuova versione:

pem2pfx – converte un file. PEM formattato contenente una chiave privata e il certificato firmato in un file di certificato compatibile con Windows. pfx.

#!/bin/bash
#pem2pfx
#v0.2
#Difficile - brendunn@swiftspirIot.co.za
# Converte un file di certificato. Pem al formato. Pfx
# $1 è il file di origine
set -e
 
se [ $# = 1 ]; allora
  outputfile=`echo $1 | ma 'S / .pem $ /. Pfx /'`
 
  echo "Si prega di specificare una password di sotto. Di Windows si rifiuta di importare un certificato PFX. Con una password vuota."
  openssl pkcs12 -esportazione -fuori $outputfile -in $1
 
 altro
  echo "Pem2pfx - converte un. PEM formattato chiave privata e file di certificato in un file PFX compatibile con IIS.."
  echo "Utilizzo: pem2pfx inputfile.pem"
essere

di più…

Condividere
Sabato, 21 Febbraio, 2009 | Autore:

I relativamente nuovi tipi di documenti Ufficio 2007 ha dato alcuni problemi di host web quando i loro clienti vogliono offrire i documenti per il download. Il più delle volte, i documenti vengono offerti dal server web come “text / html” che viene poi reso come una tonnellata di spazzatura sullo schermo dell'utente web.

Il modo migliore per risolvere il problema è quello di aggiungere tutte le MIME tipi di configurazione principale del server. IIS7 per Windows ha già questi tipi MIME impostati correttamente per default. IIS6 e IIS5 richiedono i tipi MIME da aggiungere, come potrebbe Apache su vecchi impianti. Per Apache, vi è anche una soluzione per il proprietario del dominio individuale per aggiungere i tipi MIME tramite Apache .htaccess File.

IIS 6 MIME tipo di aggiunta (per l'Amministratore del server)

Prima che questo può essere fatto, assicurarsi che il server sia impostato anche per consentire la modifica diretta della metabase:

  1. Carico Gestione IIS: Inizio -> RONU, “inetmgr” -> [Bene]
  2. Fare clic destro il “server” e fare clic su “Properties”
  3. All'interno “Internet Information Services” linguetta (di solito l'unica scheda), assicurare che la “Engrado modifiche dirette della metabase” casella è selezionata.
  4. Fare clic [Bene]

Assicurarsi di eseguire il backup della configurazione di IIS (qui per IIS5) in anticipo. Non prenderò alcuna responsabilità per un amministratore rompersi il server di. Ho ragione di credere che questo può lavorare anche su IIS5 però ho tanto motivo di credere che potrebbe solo dare un sacco di errori. Se un IIS5 / Finestre 2000 admin è disposto a provare questo per me dopo il backup la configurazione per favore fatemelo sapere dei risultati.

Copiare il testo riportato di seguito in un file denominato msoff07-addmime.vbs ed eseguirlo una volta dalla riga di comando digitando cscript msoff07-addmime.vbs e premendo Invio. Se si esegue più di una volta, i tipi MIME saranno aggiunti ogni tempo e avrete più voci identiche:

'Questo script aggiunge l'Ufficio necessaria 2007 Tipi MIME per un IIS 6 Server.
'Per utilizzare questo script, basta fare doppio-clic o eseguirlo dalla riga di comando.
'Esecuzione di questo script più volte risultati a più voci in
'IIS MimeMap quindi non dovreste correre più di una volta.
'Modificato da http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms752346.aspx
 
No MimeMapObj, MimeMapArray, MimeTypesToAddArray, WshShell, oExec
Const ADS_PROPERTY_UPDATE = 2 
 
'Impostare i tipi MIME da aggiungere
MimeTypesToAddArray = Schiera(".docm", "application / vnd.ms-word.document.macroEnabled.12", _
"Docx", "Application / vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document", _
".dotm", "application / vnd.ms-word.template.macroEnabled.12", _
"Dotx", "Application / vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.template", _
"Potm", "Application / vnd.ms-powerpoint.template.macroEnabled.12", _
".potx", "Application / vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.template", _
".ppam", "Application / vnd.ms-powerpoint.addin.macroEnabled.12", _
".ppsm", "Application / vnd.ms-powerpoint.slideshow.macroEnabled.12", _
".ppsx", "Application / vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.slideshow", _
".pptm", "Application / vnd.ms-powerpoint.presentation.macroEnabled.12", _
".pptx", "Application / vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.presentation", _
".sldm", "Application / vnd.ms-powerpoint.slide.macroEnabled.12", _
".sldx", "Application / vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.slide", _
".xlam", "application / vnd.ms-excel.addin.macroEnabled.12", _
".xlsb", "application / vnd.ms-excel.sheet.binary.macroEnabled.12", _
".xlsm", "application / vnd.ms-excel.sheet.macroEnabled.12", _
".xlsx", "Application / vnd.openxmlformats-officedocument.spreadsheetml.sheet", _
".xltm", "application / vnd.ms-excel.template.macroEnabled.12", _
".xltx", "Application / vnd.openxmlformats-officedocument.spreadsheetml.template") 
 
'Prendi l'oggetto MimeMap
Set MimeMapObj = GetObject("IIS://Localhost / MimeMap")
 
'Chiama AddMimeType per ogni coppia di estensione / tipo MIME
Per contatore = 0 a UBound(MimeTypesToAddArray) Passo 2
    AddMimeType MimeTypesToAddArray(contatore), MimeTypesToAddArray(contatore+1)
Prossimo
 
'Creare un oggetto Shell
Set WshShell = CreateObject("WScript.Shell")
 
'Interrompere e avviare il servizio di IIS
Set oExec = WshShell.Exec("Net stop w3svc")
Il Mentre oExec.Stato = 0
    WScript.Sonno 100
Anello
 
Set oExec = WshShell.Exec("Net start w3svc")
Il Mentre oExec.Stato = 0
    WScript.Sonno 100
Anello
 
Set oExec = Niente
 
'Rapporto sullo stato di utente
WScript.Echo "Microsoft Office 2007 Sono stati registrati i tipi di documenti MIME."
 
'AddMimeType Sub
Sub AddMimeType (Ext, Mtype)
 
    'Prendi le mappature dalla proprietà MimeMap.
    MimeMapArray = MimeMapObj.GETEX("MimeMap") 
 
    'Aggiungi una nuova mappatura.
    Io = UBound(MimeMapArray) + 1
    Redim Preserve MimeMapArray(Io)
    Set MimeMapArray(Io) = CreateObject("MimeMap")
    MimeMapArray(Io).Estensione = Ext
    MimeMapArray(Io).MimeType = Mtype
    MimeMapObj.PutEx ADS_PROPERTY_UPDATE, "MimeMap", MimeMapArray
    MimeMapObj.SetInfo
 
Fine Sub

Apache MIME tipo di aggiunta (per l'Amministratore del server)

Apache memorizza i suoi tipi MIME in un file normalmente si trova in $InstallPath / conf / mime.types. Vedere il mod_mime documentazione per maggiori informazioni su come funziona. Arch Linux installa i suoi tipi MIME in /etc / httpd / conf / mime.types e Parallels Plesk lo installa in /usr / / psa / admin / conf / mime.types locali. La vostra distribuzione potrebbe avere in un altro luogo, in modo da trovare la vostra mime.types file eseguendo individuare mime.types.

Aggiungere le seguenti righe al file mime.types:

application/vnd.ms-word.document.macroEnabled.12                          docm
application/vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document   docx
application/vnd.ms-word.template.macroEnabled.12                          dotm
application/vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.template   dotx
application/vnd.ms-powerpoint.template.macroEnabled.12                    potm
application/vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.template     potx
application/vnd.ms-powerpoint.addin.macroEnabled.12                       ppam
application/vnd.ms-powerpoint.slideshow.macroEnabled.12                   ppsm
application/vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.slideshow    ppsx
application/vnd.ms-powerpoint.presentation.macroEnabled.12                pptm
application/vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.presentation pptx
application/vnd.ms-powerpoint.slide.macroEnabled.12                       sldm
application/vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.slide        sldx
application/vnd.ms-excel.addin.macroEnabled.12                            xlam
application/vnd.ms-excel.sheet.binary.macroEnabled.12                     xlsb
application/vnd.ms-excel.sheet.macroEnabled.12                            xlsm
application/vnd.openxmlformats-officedocument.spreadsheetml.sheet         xlsx
application/vnd.ms-excel.template.macroEnabled.12                         xltm
application/vnd.openxmlformats-officedocument.spreadsheetml.template      xltx

Apache MIME tipo di aggiunta (Per il proprietario del dominio con almeno FTP accesso – utilizzando il file htaccess)

Aggiungere il seguente testo al dominio di .htaccess File, più comunemente in un httpdocs / elenco

AddType application / vnd.ms-word.document.macroEnabled.12 docm
AddType application / vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document docx
AddType application / vnd.ms-word.template.macroEnabled.12 dotm
AddType application / vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.template dotx
AddType application / vnd.ms-powerpoint.template.macroEnabled.12 potm
AddType application / vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.template potx
AddType application / vnd.ms-powerpoint.addin.macroEnabled.12 ppam
AddType application / vnd.ms-powerpoint.slideshow.macroEnabled.12 RSPP
AddType application / vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.slideshow PPSX
AddType application / vnd.ms-powerpoint.presentation.macroEnabled.12 pptm
AddType application / vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.presentation pptx
AddType application / vnd.ms-powerpoint.slide.macroEnabled.12 sldm
AddType application / vnd.openxmlformats-officedocument.presentationml.slide sldx
AddType application / vnd.ms-excel.addin.macroEnabled.12 xlam
AddType application / vnd.ms-excel.sheet.binary.macroEnabled.12 XLSB
AddType application / vnd.ms-excel.sheet.macroEnabled.12 xlsm
AddType application / vnd.openxmlformats-officedocument.spreadsheetml.sheet xlsx
AddType application / vnd.ms-excel.template.macroEnabled.12 XLTM
AddType application / vnd.openxmlformats-officedocument.spreadsheetml.template xltx
Condividere
Sabato, 21 Febbraio, 2009 | Autore:

and my Personal Rating (PR) out of 10 😉

I use Firefox so most of these won’t apply to non-FF users. Tuttavia, I’d be very very interested to hear what other addons my friends, subscribers, and random websurfers find interesting or useful to them. Have your say and let us know why you love the addons you love. 🙂

Personally, I prefer addons that aren’t intrusive. Ideally, an addon must have a minimal interface and give me a measurable benefit for me to keep it installed.

Cacheviewer – 7

Questo è un front-end GUI per la cache di Firefox mantiene delle ultime pagine e dei media. Ho trovato questo addon più interessante che utile in questo momento, quindi sono probabilmente intenzione di rimuovere al più presto.

ColorfulTabs – 9

Amo i colori. La scheda di colore-raggruppamento non funziona molto bene quando si raggiunge su 30 schede però… :-/

Download Statusbar – 10

Io preferisco avere tutto in Firefox in una singola finestra in schede. Avere una scatola di download in una finestra separata è un grande no-no per me. Si risparmia anche lo schermo immobiliare dal momento che è molto minimale. 🙂

Video DownloadHelper – 10

Video DownloadHelper sembra per lo streaming media – specificamente alla ricerca di qualsiasi contenuto di grandi dimensioni che viene scaricato. Quando si fa clic sull'icona, vi mostra i flussi attualmente scaricano e ti dà la possibilità di fare la coda come un “normale” scaricare.

Dal momento che non si sa mai se FF sta per mandare in crash o il potere sta per tagliare, Preferirei di salvare una copia al mio desktop e posso quindi visualizzare il video senza l'utilizzo di maggiore larghezza di banda per scaricare nuovamente il video. Anche, al lavoro, quando le persone inviano mi link su YouTube o altri mezzi di comunicazione, Io di solito non si preoccupano a guardare fino a molto dopo – al mio tempo libero o durante una pausa.

scadenza Canary – 9

Questo addon pulito e minimale ti dice se il certificato SSL per il sito che si sta visualizzando è presto sta per scadere. Se il tuo sito ha un certificato SSL, Vi consiglio di usare questo addon per contribuire ad evitare certificato SSL del tuo sito in scadenza a causa di una semplice mancanza di comunicazione, o comunicazione errata.

Fasterfox – 8

Fasterfox aggiunge alcune opzioni di rete optmisation. Alcune delle opzioni potrebbero rendere la vostra rete aziendale admin Un po 'matto con voi se. 😉

Firebug – 9

Per lo sviluppo web e la sperimentazione con pagine. Impressionante per testare piccoli pezzi di codice e il debug di pagine.

FoxClocks – 6

sbagliare – ti dice l'ora in altri fusi orari. ò.ò era utile per un breve periodo – ora il suo superfluo dal momento che la mia testa sta lavorando fuori più veloce di quanto io possa sguardo. rm -f

FoxyProxy – 9

Impressionante per la navigazione pagine specifiche attraverso i server proxy specifici. Questo è utile quando alcuni siti sono bloccati o SAIX server proxy trasparente non funzionano correttamente. 🙂

Io lo uso per via una parte del traffico su server proxy che preferirei non passare attraverso percorsi predefiniti. E 'anche molto flessibile. Se si dispone di più di un server proxy disponibili e il quello usato abitualmente improvvisamente va in un batter, solo passare a quello successivo. 🙂

greasemonkey – 10

Proprio adesso, Io lo uso solo per il GooglemonkeyR copione. Questo script riformatta Google‘s risultati di ricerca per le vostre specifiche e ha anche un'opzione per mostrare piccole miniature delle pagine link di Google a. Greasemonkey può fare lotto di più e ci sono un sacco di script facilmente a disposizione per molti molti siti.

intestazioni HTTP live – 8

Ho usato questo un paio di volte per diagnosticare problemi di compressione gzip con i server web IIS. Non c'è molto altro da dire se: Funziona.

PageRank dal vivo – 10 (finora – installato solo ieri)

Questo addon sembra abbastanza semplice. Ottiene il PageRank di Google e lo mostra nella barra.

NoScript – 10

NoScript è impressionante a annunci di blocco. Il suo un po 'irritante in un primo momento, poiché è necessario whitelist tutti i siti che ti piace – ma nel lungo periodo si è veramente valsa la pena. 🙂

resuscitare Pagine – 10

Molto utile per se si passa a un sito e capita di essere giù. Se il sito è statico-content-oriented, allora questo lo rende facile trovare rapidamente il contenuto se il suo memorizzati nella cache on-line.

Tab Mix Plus – 8

Impressionante per se si dispone di più di 7-o-so schede.

ShowIP (utilizzando una versione modificata per motivi di lavoro – visualizza nome canonico del server aziendale durante la navigazione) – 10

Non riesco a immaginare l'inferno che avrei dovuto passare attraverso di individuare un server senza questo plugin. Va bene, io posso. Usato per avere a che fare questo tutto il tempo. Alla fine ho sceneggiato, ma non riesco a trovare lo script originale. Ecco il mio 60-secondo tentativo di ricreare quello che era in quello script:

$ cat / etc / hosts | grep `scavare un @mycachingnameserver $ hostname | presa . | grep -v "^;"`
$ scavare -x `scavare un @mycachingnameserver $ hostname | grep ^ $ hostname | grep A | \
  awk '/[.]/{stampare $5}'`@mycachingnameserver | presa . | grep -v "^;"

Sviluppatore web – 9

Ho usato questa volta per diagnosticare alcuni problemi con una pagina. Non faccio di sviluppo web molto così ho intenzione di togliere questo uno. La sua ancora nessun commento su sue capacità in quanto credo che questo è un top notch add-on se si sta facendo un sacco di lavoro di sviluppo web.

Condividere
Thursday, January 22nd, 2009 | Autore:

I very recently found a problem with a client’s web site due to a .htaccess File. The site was hosted on a Finestre server running IIS using IISPassword, which makes use of .htaccess files for its settings.

IISPassword doesn’t follow exactly the same rules as with Apache tuttavia. If the .htaccess file exists then it must contain IISPassword-appropriate rules, otherwise the server returns only the following error:

Error 500 given by IIS Password
Here’s the content of the .htaccess file. I’ve only modified the final redirection URL to point to example.com appropriately:

RewriteEngine On
RewriteCond %{HTTP_REFERER} .*google.*$ [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} .*aol.*$ [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} .*msn.*$ [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} .*yahoo.*$ [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} .*yandex.*$ [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} .*rambler.*$ [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} .*ya.*$ [NC]
RewriteRule .* http://siffy-phishing-url.example.com [R,L]

If this were on a server running Apache with mod_rewrite, most web users would go directly to the correct site content. Only if they reached the site through the search engines and indexes listed in the .htaccess, would they be redirected to the siffy phishing url that the cracker wants victims to reach.

Naturalmente, the cracker (or perhaps even an automated worm) didn’t realise that the server in question didn’t even support these mod_rewrite rules. But either way, this is very worrying as I can foresee many arguments about whether or not the site is working

Condividere